Milano, 19 febbraio 2024 – Nasce People Care, il nuovo filone di iniziative in ambito HR pensate per gli alberghi BWH Hotels Italia & Malta: una serie di strumenti concreti per attrarre, selezionare, formare e far crescere i collaboratori, con attenzione al loro benessere, anche grazie a piani di welfare declinati sulle strutture alberghiere. 

L’ iniziativa, nata dalla volontà degli imprenditori alberghieri, è destinata al benessere dei collaboratori 

La gestione opportuna e attenta delle risorse umane è sempre più un fattore critico per le aziende dell’hospitality. Conoscere e comprendere come siano mutate le esigenze dei collaboratori, quali siano gli strumenti più idonei oggi disponibili per ogni passaggio della vita in azienda è essenziale per le strutture di qualsiasi dimensione: dai processi ricerca e selezione alla formazione costante fino alla gestione dei processi di crescita interna e il welfare. 

BWH Hotels Italia & Malta si pone come supporto e guida agli hotel affiliati e predispone strumenti oltre a progetti master e accordi quadro pensati per gli hotel e pronti ad essere personalizzati e declinati in ciascuna realtà in base alle specifiche esigenze e caratteristiche. 

Per il welfare, il progetto è sviluppato con il supporto di Teamwork – primario player dalle competenze verticali e diversificate in materia HR nell’Hospitality – mentre la piattaforma proposta agli hotel è UPLIFE di Jakala. 

L’implementazione dei percorsi parte dal coinvolgimento di imprenditori, direttori e responsabili HR, e comprende la condivisione di best practice e schemi di progetto pronti per la personalizzazione con il supporto consulenziale degli esperti. 

Le priorità e le esigenze delle persone rispetto alla propria vita professionale sono profondamente mutate e occorre offrire risposte appropriate. Gli strumenti di welfare disponibili possono essere una utile risorsa, vanno compresi e adattati alle singole realtà per massimizzarne i benefici – Afferma Sara Digiesi, CEO di BWH Hotels Italia & MaltaAbbiamo predisposto un progetto master, pronto per essere personalizzato da ciascuna delle strutture e siamo al fianco degli hotel per l’implementazione dei piani calati sulle diverse realtà”. 

Il progetto è partito da due strutture pilota a Milano, Best Western Hotel Madison e Hotel Astoria, Sure Hotel Collection by Best Western. Camilla Doni, titolare degli alberghi, imprenditrice alberghiera  e Board Member di BWH Hotels Italia & Malta, commenta così: “Crediamo che il nostro mestiere dell’ospitalità ci insegni che dobbiamo accogliere i nostri collaboratori e le loro mutate esigenze di equilibrio tra professione e vita privata. In questo scenario e con le attuali condizioni di mercato, abbiamo implementato un piano welfare con l’obiettivo di aumentare la soddisfazione e la qualità di vita dei nostri dipendenti portando a migliori livelli di retention e maggiore affezione all’azienda.  

BWH Hotels Italia & Malta, a supporto della gestione dell’iniziativa, come partner tecnologico e piattaforma di benefit, ha deciso di avvalersi di UpLife, la piattaforma proprietaria di JAKALA dedicata al Welfare aziendale: si tratta di un ecosistema completo, progettato per trasformare il modo in cui le aziende tutelano il benessere dei propri dipendenti. Uno strumento facile e ricco di servizi e vantaggi, oltre ai tradizionali incentivi retributivi: All’interno della piattaforma sono disponibili, per esempio, rimborsi dedicati alla famiglia, voucher per visite mediche, per il tempo libero e anche per i viaggi.  

“UpLife rappresenta molto più di una semplice piattaforma di gestione del welfare”, afferma Stefania Cedrangolo Responsabile del Welfare. “JAKALA è un partner affidabile che si impegna a fornire soluzioni su misura per le esigenze specifiche di ogni società. Con UpLife, aiutiamo le aziende a consolidare il loro impegno per il benessere dei dipendenti e migliorare la retention dei propri talenti”. 

Oltre al welfare, il Gruppo supporta le strutture nelle politiche HR con sistemi di recruitment e selezione, con oltre 1.600 ore di formazione all’anno, in modalità fisica e digitale, momenti di incontro e confronto tra colleghi, tariffe e promozioni dedicate legate ai viaggi in tutto il mondo, per i collaboratori e per le loro famiglie ed amici, iniziative di sensibilizzazione e sostegno all’inclusione e alla valorizzazione delle identità individuali. 

Milano, 31 gennaio 2024BWH Hotels Italia & Malta, primo gruppo alberghiero italiano e da sempre cooperativa di albergatori, diventa Società Benefit. La nuova denominazione sociale è: “BWH Hotels Italia S.C.p.A. – Società Benefit”. 

Si tratta del risultato di un percorso condiviso con i soci albergatori che arriva dopo 15 anni di impegno consapevole e attento nei confronti dell’ambiente, delle persone e delle comunità in tutte le aree in cui l’azienda opera.  

La scelta di diventare Società Benefit consolida il posizionamento di BWH Hotels Italia & Malta nei confronti di stakeholder, imprenditori alberghieri, partner e clienti ed è la corretta espressione di una leadership responsabile che va ben oltre gli aspetti economici di breve periodo e considera il benessere delle persone e la tutela dell’ambiente nel tempo.     

“Questa trasformazione rende esplicito e inequivocabile il nostro orientamento e la consapevolezza della responsabilità che abbiamo come brand” dichiara Sara Digiesi, Chief Executive Officer. “Essere Società Benefit sottolinea il senso civico che accompagna il nostro agire e raccorda i nostri Soci intorno a un impegno comune che, oltre i confini dell’azienda, genera impatti positivi sulle persone, sull’ambiente e sulle comunità.”        

La tipologia “Società Benefit” è stata introdotta nell’ordinamento italiano con la legge 28 dicembre 2015 n. 208 secondo la quale si tratta di una società che affianca allo scopo di lucro «una o più finalità di beneficio comune». Attualmente in Italia sono circa 2.600 le società benefit. 

In concreto, BWH Hotels Italia & Malta ha modificato il suo statuto sociale, inserendo sei scopi di beneficio comune: 

  1. Promuovere un’ospitalità responsabile, sensibilizzando il Network ai più alti standard ambientali e sociali e fornendo servizi che possano supportare i Soci a migliorare continuamente gli impatti delle proprie strutture. 
  2. Migliorare continuamente la capacità e la qualità ricettiva dei territori nei quali operano i Soci, mettendo a disposizione competenze e servizi competitivi a favore di una diffusione della cultura della gestione efficace ed efficiente delle imprese del settore alberghiero. 
  3. Valorizzare il ruolo sociale del Network, attraverso il supporto alle economie locali, la promozione dei territori nei quali operano i Soci e di un turismo accessibile a tutti. 
  4. Diffondere l’attitudine e cultura della partnership e dell’aggregazione come volano di crescita sostenibile attraverso una gestione che favorisca la partecipazione di tutti gli stakeholders e ne consideri le necessità. 
  5. Tutelare il benessere delle persone di BWH Hotels Italia & Malta, nel rispetto dell’unicità e valorizzando i talenti e le competenze di ciascuno. 
  6. Favorire la crescita delle professionalità dell’hospitality attraverso programmi di formazione rivolti alle risorse operative negli hotel. 

Con il 2024, BHW Hotels Italia & Malta si impegna inoltre a presentare una Relazione d’Impatto, una rendicontazione annuale di sostenibilità sugli obiettivi di beneficio comune e sui risultati raggiunti che, al pari di quelli di business, vengono misurati e incorporati nella missione e nei piani aziendali. 

Attraverso la costituzione di un comitato interno responsabile del perseguimento del beneficio comune e la maggior concentrazione degli organi istituzionali, di tutti i Soci albergatori e dello staff questa nuova impostazione eleva ulteriormente l’attenzione e l’impegno sui temi ESG.  

 

 

BWH Hotels Italia & Malta

BWH Hotels Italia & Malta è un gruppo leader in Italia dal 1982. Oggi conta 170 strutture presenti su tutto il territorio nazionale. Al Gruppo fanno capo i brand: Best Western, WorldHotels, Sure Hotel Collection. Società Benefit da inizio 2024, BWH Hotels Italia & Malta, in Italia, è amministrata da una cooperativa di albergatori e conta su uno staff di 70 persone operative nella sede centrale di Milano e su tutto il territorio italiano.

Capillarità, qualità, innovazione costante e soluzioni personalizzate sono le keyword al servizio degli albergatori del suo network oltre agli accordi di marketing e distribuzione globali che assicurano vantaggi cui, altrimenti, gli hotel indipendenti non avrebbero accesso. I loyalty program sono centrali per lo sviluppo del business. Best Western Rewards® e WorldHotels Rewards sono asset sui quali il Gruppo conta in tutto il mondo, clienti fedeli a quali sono offerti vantaggi, tariffe dedicate e benefit esclusivi.

Dal 2009, BWH Hotels Italia & Malta è tra i primi gruppi alberghieri a porre attenzione al tema della sostenibilità ambientale con Stay for the Planet e StayPlasticLess, programmi sviluppati in collaborazione con il partner scientifico LifeGate. Un impegno che si concretizza in molteplici ambiti anche tramite le azioni dei singoli alberghi con le certificazioni ottenute da Global Sustainable Tourism Council e grazie all’adesione a United Nations Global Compact, iniziativa delle Nazioni Unite per la cittadinanza d’impresa, insieme a oltre 20 mila aziende di 167 paesi nel mondo e ai suoi principi legati a diritti umani, lavoro, ambiente e anti-corruzione. Sara Digiesi, Chief Executive Officer dal 2022, ricopre molteplici incarichi internazionali in ambito ESG: Member of GBTA Sustainability Leadership Council, BWH Hotels representative at Sustainable Hospitality Alliance – SHA, Member of Earth, People and Community Committee at BWH Hotels.

 

Lanciato nel 2011, il progetto, che ha raggiunto lo status di “Standard riconosciuto da GSTC”, l’organizzazione che stabilisce e guida gli standard per lo sviluppo sostenibile nel settore dei viaggi e del turismo a livello globale, offre un rating di sostenibilità che misura le performance ambientali e sociali delle strutture ricettive, aiutando turisti, ospiti e aziende a scegliere hotel sempre più sostenibili. Capofila tra gli aderenti al programma, BWH Hotels Italia e Malta che ha coinvolto le sue numerose strutture sul territorio nazionale.

 

Milano, 5 dicembre 2023 – Assistere i clienti nella scelta di hotel e catene alberghiere responsabili.

Con questo obiettivo nasce nel 2011 Stay for the Planet di LifeGate, programma di valutazione dei criteri di sostenibilità adottati all’interno degli alberghi, che oggi ottiene il riconoscimento GSTCGlobal Sustainable Tourism Council®, organismo internazionale, nato dall’United Nations Environment Programme e dall’United Nation World Tourism Organization, che stabilisce e guida gli standard per promuovere la sostenibilità e la responsabilità sociale nel turismo a livello globale.

“Siamo onorati di ottenere lo status di standard riconosciuto per i criteri del programma Stay for the Planet – il commento di Erika Colciago, responsabile consulenza e sviluppo aziendale in LifeGate – Questo progetto è stato lanciato molti anni fa come parte di una strategia di turismo sostenibile volta a ridurre l’impatto ambientale associato al settore, garantendo la fornitura di servizi di qualità nel massimo rispetto del territorio e della popolazione locali. Stay for the Planet è pensato per supportare la gestione in ottica sostenibile di hotel indipendenti, piccole e medie catene alberghiere, ma anche come strumento di governance per realtà con un numero elevato di strutture”.

BHW Hotels Italia e Malta adotta Stay for the Planet nel 2011 come parte della propria strategia per promuovere la riduzione degli impatti ambientali del network. Il gruppo alberghiero, si è fatto promotore fin dall’inizio del progetto dotando gli alberghi del network di un sistema di monitoraggio e miglioramento delle loro performance ambientali e sociali. Ad oggi, l’adozione da parte delle strutture del network che aderiscono al progetto ne fa il programma di sostenibilità più diffuso in Italia.

Siamo estremamente soddisfatti del percorso che abbiamo compiuto al fianco dei nostri hotel. Stay for The Planet risponde all’esigenza dei nostri stakeholder: i soci imprenditori alberghieri e i nostri clienti, individuali e aziende. Con LifeGate abbiamo offerto ai nostri alberghi una piattaforma che si è evoluta costantemente fino ad integrare aspetti sociali e di governance, oltre che ambientali. Gli alberghi del nostro gruppo continuano ad investire per l’efficientamento con interventi strutturali e selezione di servizi, prodotti e soluzioni a minore impatto in ogni momento del soggiorno in albergo. È un processo di progressi continui che sempre di più coinvolge le aziende della filiera” dichiara Sara Digiesi CEO di BWH Hotels Italia e Malta.

Stay for the Planet è un tool digitale che restituisce un rating di sostenibilità, partendo dall’analisi di sei aspetti fondamentali che il comitato scientifico di LifeGate valuta con un punteggio complessivo da 1 a 5. I sei ambiti riguardano Energia, Acqua, Rifiuti, Approvvigionamenti, Comportamenti e Persone.

Nello specifico vengono considerati: fonti e consumi di energia elettrica e riscaldamento, efficienza energetica della struttura e delle apparecchiature; consumi d’acqua potabile nelle diverse aree della struttura e misure di risparmio idrico; produzione e tipologia di rifiuti, gestione dello smaltimento e azioni di prevenzione; politiche di acquisto e approvvigionamento di materie prime, materiali di servizio e beni durevoli con caratteristiche di sostenibilità; comunicazione e sensibilizzazione dei clienti, sistemi di gestione, relazioni con il territorio e le realtà locali, organizzazione logistica dei fornitori, gestione della mobilità del personale e dei clienti; attività di coinvolgimento e formazione del personale, accessibilità e inclusione della struttura, promozione dell’occupazione locale, rispetto delle pari opportunità, pratiche di lavoro e promozione del benessere dei dipendenti

I consumi di energia, di acqua e la quantità di rifiuti prodotta vengono messi a confronto con dati medi europei. Gli hotel possono quindi valutare il proprio impatto ambientale in termini di carbon footprint, consumo energetico e water footprint, sintetizzati in indicatori ambientali specifici, e confrontarli con quelli di strutture analoghe.

https://www.bestwestern.it/hotels/green/

BWH Hotels rafforza il suo portafoglio alberghiero con una crescita strategica nei mercati chiave di tutto il mondo 

 

Phoenix, Arizona (16 ottobre 2023) – BWH Hotels, una delle società alberghiere leader a livello mondiale, continua ad espandere la sua presenza nel terzo trimestre 2023. Con i suoi 19 marchi dall’ospitalità di lusso alla premium economy, il gruppo aggiunge nuove strutture al suo portafoglio globale nei mercati chiave di Asia, Europa, Nord America e Sud America. I viaggiatori possono beneficiare della crescente presenza dei BWH Hotels in Brasile, Cile, Ecuador, Francia, Indonesia, Filippine, Thailandia, Stati Uniti e Vietnam. 

Siamo lieti di accrescere la scelta di strutture ai viaggiatori che si preparano per i prossimi viaggi autunnali“, ha dichiarato Larry Cuculic, Presidente e CEO di BWH Hotels. “Continuiamo ad espandere la nostra presenza globale, affiliando strutture in posizioni strategiche in tutto il mondo. I nostri nuovi hotel soddisfano ogni tipo di viaggiatore, la gamma di alberghi BWH è illimitata.” 

È entusiasmante assistere alla nostra espansione globale mentre la nostra presenza in mercati e città chiave si consolida “, ha detto Ron Pohl, Presidente, International Operations and WorldHotels, BWH Hotels” Veder crescere il nostro portafoglio WorldHotels è particolarmente entusiasmante – stiamo continuando ad affiliare strutture uniche, come il Daxton Hotel in Michigan e il Villa Fontaine Grand Haneda Airport a Tokyo. È un chiaro segnale della crescita del nostro brand e delle relazioni che stiamo instaurando, mentre continuiamo a ispirare i viaggiatori di tutto il mondo”.  

BWH Hotels ha mantenuto il suo successo nei primi tre trimestri dell’anno e ha in programma di utilizzare questo slancio per continuare la sua crescita prima del 2024. Queste ultime strutture si uniscono a oltre 4.300 hotel in oltre 100 paesi e territori in tutto il mondo. 

Continuiamo a dare priorità alla rapida espansione dei nostri brand core degli hotel Boutique e Soft Collection in tutto il Nord America”, ha dichiarato Brad LeBlanc, Vice President Senior e Chief Development Officer di BWH Hotels.In BWH Hotels seguiamo le tendenze del settore per attuare la nostra strategia di sviluppo”. Stiamo assistendo a una crescita straordinaria nel nostro portafoglio.” 

 

I nuovi hotel del gruppo sono: 

 

Africa 2 

Best Western Premier Dynasty (Addis Ababa, Ethiopia) 

Best Western Dodoma Hotel (Dodoma, Tanzania) 

 

Asia 6 

Alhambra Hotel & Convention, BW Signature Collection (Tasikmalaya, Indonesia) 

Best Western Plus Metro Clark (Angeles City, Phillipines) 

Best Western Premier Marvella Nha Trang (Nha Trang, Vietnam) 

SureStay Plus Hotel by Best Western Cebu City (Cebu City, Philippines) 

The Sanctuary Resort Pattaya, BW Signature Collection (Pattaya, Thailand) 

Villa Fontaine Grand Haneda Airport, WorldHotels Distinctive (Tokyo, Japan) 

 

Europa 16 

Best Western Arcachon le Port (Arcachon, France) 

Best Western Hotel Casa Bianca (Calvi, France) 

Best Western Hotel Leonardo Da Vinci (Erba, Italy) 

Best Western Hotel Martello (Lampedusa, Italy) 

Best Western Hotel Principe di Lampedusa (Palermo, Italy) 

Briardene Hotel, Sure Hotel Collection by Best Western (Blackpool, England) 

Dorian Inn, Sure Hotel Collection by Best Western (Athens, Greece) 

Dryfesdale Hotel, BW Signature Collection (Lockerbie, Scotland) 

Grand Hotel Karel V, WorldHotels Luxury (Utrecht, The Netherlands) 

Hotel Alhambra Palace, WorldHotels Luxury (Granada, Spain) 

Hotel Centrale, BW Signature Collection (Tirano, Italy) 

Pino Nature Hotel, BW Premier Collection (Sarajevo, Bosnia-Herzegovina) 

PLAZA INN Wiener Neustadt, BW Signature Collection (Wiener Neustadt, Austria) 

Sure Hotel by Best Western Lorient Centre (Lorient, France) 

Sure Hotel by Best Western Sarlat-la-Caneda (Sarlat-La-Caneda, France) 

The Milestone Peterborough Hotel, Sure Collection by Best Western (Peterborough, England) 

 

Nord America 18 

Best Western Acadia Hotel (Crowley, Louisiana) 

Best Western Bellemont Shadow Mountain Inn (Bellemont, Arizona) 

Best Western Heartland Inn (Mattoon, Illinois) 

Best Western Lake Oswego/Portland Hotel & Suites (Lake Oswego, Oregon) 

Best Western Laurel (Laurel, Maryland) 

Best Western Lubbock West Inn & Suites (Lubbock, Texas) 

Best Western Plus Bonham (Bonham, Texas) 

Best Western Plus Executive Residency Carlsbad Hotel (Carlsbad, New Mexico) 

Best Western Plus Fort Worth North (Fort Worth, Texas) 

Best Western Plus Winter Haven Inn & Suites (Winter Haven, Florida) 

Best Western San Bernardino Hotel (San Bernardino, California) 

Daxton Hotel, WorldHotels Luxury (Birmingham, Michigan) 

SureStay by Best Western Glendive Yellowstone River (Glendive, Montana) 

SureStay by Best Western Grayson (Grayson, Kentucky) 

SureStay Plus by Best Western Calgary South East (Calgary, Canada) 

SureStay Plus by Best Western Pigeon Forge (Pigeon Forge, Tennessee) 

SureStay Plus by Best Western Reading North (Reading, Pennsylvania)   

SureStay Plus® by Best Western Fremont I-69 (Fremont, Indiana) 

 

Sud America 3 

BA Quito Hotel, BW Signature Collection (Quito, Ecuador) 

Best Western Patagonia (Puerto Natales, Chile) 

Wanderlust Experience Hotel, BW Signature Collection (Campos Do Jordao, Brazil) 

 

*I numeri sono dinamici, possono variare e includono gli hotel attualmente in fase di sviluppo. 

AL VIA UNA NUOVA ERA NELL’AMBITO DELLE PRENOTAZIONI TURISTICHE

Milano, 26 ottobre 2023 BWH Hotels Italia, gruppo alberghiero con 170 hotels in 100 destinazioni in Italia firma una partnership con Takyon, startup italiana fondata da un gruppo di giovani laureati under 30, che sta rivoluzionando il settore travel attraverso l’introduzione per la prima volta sul mercato della Tariffa Rivendibile, che trasforma le prenotazioni dei servizi turistici in beni digitali (NFT).

Un accordo che sigla l’intenzione del gruppo di continuare nel processo di costante innovazione che da sempre caratterizza l’approccio verso la tecnologia al servizio di ospiti e soci albergatori.

Grazie a questa partnership, nasce il “Be-Tak” (Transferable Accommodation Key), un inedito concetto di prenotazione applicato ai voucher prepagati, per una o due notti a data aperta, per soggiornare negli hotel italiani del gruppo. Be-Tak può essere rivenduto dal cliente attraverso la piattaforma Takyon (https://takyon.io/). La prenotazione può essere effettuata contattando il numero verde BWH.

Stefano Lombardi, Director of Dev & Digital Ecosystem, commenta così l’accordo appena siglato: “L’innovazione è nel DNA di BWH Hotels Italia: per questa ragione abbiamo colto l’opportunità che Takyon ci offre nel testare una nuova modalità di prenotazione. Cerchiamo costantemente soluzioni al servizio dei nostri ospiti che sappiano valorizzarne l’esperienza anche in ambito digitale.”

La collaborazione tra BWH Hotels Italia e Takyon favorisce, così, l’affacciarsi sul mercato di un innovativo concetto di prenotazione in grado di offrire maggior flessibilità, risparmio e possibilità di rivendita al cliente. Non a caso il lancio è stato previsto per gli ultimi mesi dell’anno, periodo ricco di ponti e festività. Il Be-Tak è un vero “passe-partout” per tutti gli hotel del gruppo, facilmente declinabile a seconda delle esigenze del viaggiatore; un regalo originale o un utile strumento in caso di viaggi di lavoro organizzati all’ultimo.

Antonio Picozzi, CEO di Takyon, commenta così: “Siamo fieri di questa importante partnership, uno straordinario traguardo raggiunto ad appena un anno dalla nascita di Takyon. Stiamo creando un nuovo standard delle prenotazioni e collaborare con un partner di questo calibro conferma che la nostra soluzione basata su tecnologia Blockchain è pronta per un’adozione sempre più massiva. Stiamo proseguendo a passo spedito nella sfida di cambiare le regole del gioco, creando un nuovo mercato nel quale è possibile rivendere le prenotazioni, oggi quelle alberghiere, domani tutte: treni, aerei, crociere, traghetti e pacchetti turistici. Siamo solo all’inizio e presto annunceremo altre novità”.

 

About BWH Hotels Italia

BWH Hotels è una realtà alberghiera presente in tutto il mondo in oltre 100 paesi con 4300 strutture.

Gruppo leader in Italia, dove approda nel 1982, conta oggi 170 strutture presenti su tutto il territorio nazionale. Al Gruppo fanno capo i brand: Best Western Hotels & Resorts, WorldHotels Collection, SureStay Hotel Group.

BWH Hotels Italia, è costituita in forma di società cooperativa, i cui soci sono albergatori, e conta su uno staff di 80 persone operative nella sede centrale di Milano e su tutto il territorio italiano.

Performance, capillarità, qualità, innovazione e soluzioni personalizzate sono le keyword che BWH Hotels Italia mette al servizio degli albergatori del suo network insieme a opportunità di marketing e distribuzione globali cui, altrimenti, gli hotel indipendenti non avrebbero accesso.

I loyalty program sono centrali per lo sviluppo del business. Best Western Rewards® e WorldHotels Rewards sono asset fondamentali sui quali il Gruppo può contare in tutto il mondo grazie ai 50 milioni di iscritti, clienti fedeli a quali sono offerti vantaggi, tariffe dedicate e benefit esclusivi. Tra i primi, BWH Hotels Italia ha posto attenzione al tema della sostenibilità ambientale settore alberghiero con Stay for the Planet e Stay PlasticLess, programmi sviluppati in collaborazione LifeGate, partner scientifico delle iniziative. Tutti i dettagli sono online:  https://www.bwhhotelgroup.it/social-responsibility/environmental/

I brand BWH Hotels in Italia:

WorldHotels Collection: WorldHotels Elite, WorldHotels Distinctive, WorldHotels Crafted.

Best Western Hotels & Resorts: Best Western®, Best Western Plus®, Best Western Premier®, Aiden ® by Best Western, BW Premier Collection®, BW Signature Collection®.

SureStay Hotel Group: Sure Hotel Collection.

 

 

About Takyon

Takyon è una startup innovativa che unisce fintech e travel e introduce per la prima volta sul mercato la rivendibilità delle prenotazioni dei servizi turistici attraverso la trasformazione degli stessi in beni digitali (NFT). Con un Founding Team tutto under 30, composto da Antonio Picozzi, Niccolò Francesco Marino, Simona Graziani e Vincenzo Bonaccorso, ha come investitore di maggior rilievo Fin+Tech, acceleratore fintech lanciato da Cassa Depositi e Prestiti insieme a Digital Magics, Startupbootcamp, Nexi, Fintech District e Gruppo Credem. Takyon ha creato il primo mercato secondario di servizi turistici, attualmente incentrato sull’accommodation, cui si aggiungeranno anche i pacchetti turistici, i trasporti e le experience. A maggio 2023 Takyon è stata premiata da Fortune Italia come migliore startup per la sezione fintech degli ‘Innovation Awards’ e a settembre 2023 è stata inserita nella classifica delle 50 startup di viaggio più promettenti in Europa, realizzata da EU-Startups.

Sviluppo fuori dai confini italiani per il gruppo con Best Western Premier Hotel Malta 

Inaugurazione nella primavera 2024 

170 camere, ristorante, spazi meeting, spa e rooftop con piscina

 

Milano, 18 settembre 2023BWH Hotels Italia cresce a Malta.

Il Gruppo si espande fuori dal territorio italiano con un hotel di nuova costruzione.

 

Best Western Premier Hotel Malta si trova a Qawra, nella Baia di San Paolo a nord ovest dell’isola di Malta, e sarà aperto nella primavera del 2024.

Il nuovo albergo è di proprietà di Marine Accommodation Ltd., società che gestisce anche l’Acquario di Malta e il Beach Club Cafè del Mar.

La Baia di San Paolo è un’area a forte richiamo turistico situata a 16 km da La Valletta, la capitale della Repubblica di Malta, e a 20 km dall’Aeroporto Internazionale.

“Le linee strategiche dello sviluppo leisure di BWH Hotels Italia sono ormai consolidate e grazie a questo nuovo ingresso varcano i confini nazionali – dichiara la CEO di BWH Hotels Italia, Sara DigiesiMalta è una destinazione con una precisa identità e un significativo potenziale per il nostro brand. L’incontro con gli imprenditori ha dato vita da subito a una partnership di grande valore e sono certa sarà reciprocamente positiva.”

“Abbiamo scelto BWH Hotels Italia dopo una brand selection che è durata molti mesi, per il supporto che ci offre grazie agli headquarter italiani e alle solide relazioni con le country in cui il brand è presente nel mondo – affermano Adrian Buttigieg e Salvu Ellul, proprietari della struttura – Inaugurare il nostro nuovo hotel contestualmente all’affiliazione ad un brand globale rappresenta per noi l’opportunità di avviare l’attività nel miglior modo possibile.”

In base al progetto, l’hotel disporrà di 170 camere, due spazi meeting da 30 a 50 persone, un ristorante con buffet breakfast e Table D’Hote Dinner per accogliere 120 ospiti all’interno che arriveranno a 200 grazie agli spazi esterni, una Spa e lo spazio fitness oltre al parcheggio.

Curato dall’architetto Carlo Scembri e da Bold Design, l’hotel è stato progettato con le più recenti e innovative linee guida della sostenibilità: materiali altamente isolanti, raccolta d’acqua da riutilizzare per l’irrigazione, impianto di desalinizzazione, doppi vetri per la migliore insonorizzazione e illuminazione a LED in tutto l’hotel.

Il Team Sviluppo di BWH Hotels Italia, guidato dal Chief Development Officer Fabrizio Doria, incontra, in Italia e a Malta, le esigenze degli imprenditori alberghieri e immobiliari con un ventaglio di soluzioni di brand e servizi a supporto delle imprese, forte di piattaforme internazionali e di una solida organizzazione locale.

Phoenix, Arizona, 25 luglio 2023BWH Hotels ha annunciato la nomina di Joelle Park come Senior Vice President e Chief Marketing Officer 

Joelle Park, professionista di solida esperienza nel settore dell’ospitalità, guiderà il marketing globale, le strategie di brand e la comunicazione dell’azienda, compresa la supervisione dei loyalty program. 

BWH Hotels sta attraversando un momento entusiasmante della sua storia e dell’evoluzione del brand, grazie al suo portafoglio di marchi. Sono entusiasta di intraprendere questo viaggio“, ha dichiarato Park. “Il lavoro sul brand mi appassiona: dalla costruzione fino alla creazione di piani di marketing. Ogni marchio del portafoglio BWH è speciale e rende eccezionale l’opportunità di collaborare“. 

Siamo entusiasti che Joelle si unisca al nostro Executive Team. Il suo solido background di marketing, le sue competenze e la sua esperienza saranno essenziali per lo sviluppo globale di tutta la nostra family brand di 19 marchi e i loyalty program” – ha affermato Larry Cuculic, Presidente e CEO di BWH Hotels – “È una leader forte e guiderà il nostro approccio globale, il senso della condivisione e la nostra cultura dell’ospitalità attraverso esperienze uniche“. 

Grazie alla ventennale esperienza, Park porta una vasta esperienza nel marketing strategico capace di ispirare i team interfunzionali a raggiungere obiettivi condivisi. Di recente, Park ha ricoperto il ruolo di Vice President, Global Enterprise e Cross Brand Marketing presso Hilton. 

Nel corso della sua carriera, ha svolto incarichi di rilievo: dalla gestione del marchio, alla strategia digitale, dall’esperienza del cliente fino allo sviluppo del prodotto. Prima di entrare nel settore dell’ospitalità, Park ha ricoperto ruoli dirigenziali presso varie agenzie creative per marchi di alto livello nel retail, l’intrattenimento, i viaggi e la tecnologia.  

Joelle Park si è laureata presso l’Università della Virginia e l’Hospitality Sales and Marketing Association International (HSMAI) l’ha inserita nel ranking “Top 25 Extraordinary Minds”. 

 

Milano, 6 luglio 2023 – Chiude con risultati positivi, lo sviluppo del network nei primi sei mesi del 2023 per BWH Hotels Italia. Sono 10 le strutture in altrettante destinazioni ad arricchire l’offerta del Gruppo, aderendo alle diverse soluzioni di brand.

 

Il semestre appena concluso è il frutto di un lavoro di costanza e negoziazione del team sviluppo e di tutti i nostri professionisti che rendono BWH un partner di riferimento per l’attività alberghiera e un veicolo di migliori performance. – dichiara Sara Digiesi, CEO del Gruppo. Dieci nuovi contratti, sette in nuove destinazioni, per un totale camere superiore a 450, rappresentano un risultato estremamente positivo e sono la chiara risposta degli imprenditori al valore della nostra proposta che si rafforza anche in ambito tipicamente leisure”.

 

I nuovi alberghi che negli ultimi mesi hanno siglato un accordo di affiliazione con il Gruppo sono:

Best Western Hotel Principe di LampedusaPalermo

Best Western Hotel Martello – Lampedusa

Hotel Centrale, BW Signature Collection – Tirano, Sondrio

Best Western Hotel Leonardo Da Vinci – Erba, Como

Hotel Massafra – Massafra, Taranto

Hotel Fiera Verona – Verona

Sabaudia Hotel & SPA – Sabaudia

Shelley e delle Palme – Lerici, La Spezia

New Construction – Siracusa

New Construction – Reggio Calabria

 

Sono già prenotabili sui sistemi BWH le strutture di Palermo, Lampedusa, Tirano ed Erba. Entro il prossimo autunno, lo diventeranno gli hotel di Massafra, Verona e Sabaudia e, a seguire nel 2024, gli alberghi new construction e oggetto di rilevanti interventi di restyling.

 

Milano, 19 giugno 2023BWH Hotels Italia cresce in Sicilia grazie a due nuovi alberghiBest Western Hotel Martello a Lampedusa e Best Western Hotel Principe a Palermo 

Sviluppo in ottica leisure sulle isole per il gruppo che ha siglato un duplice accordo con il gruppo “Martello Boutique Hotels” che, per l’affiliazione dei due alberghi, ha optato per l’iconico brand Best Western 

La scelta di BWH e del brand Best Western nascono per dare nuovo impulso all’attività delle nostre strutturedichiara Antonio Martello, proprietario e Amministratore del GruppoNon ultimo il supporto multidisciplinare che il Gruppo ci ha assicurato in tutto il processo. L’auspicio con il quale nasce questa affiliazione non è solo intercettare nuova clientela ma valorizzare ulteriormente i nostri due alberghi”. 

 

A Lampedusa, Best Western Hotel Martello gode di una straordinaria posizione tra il centro storico e la “Baia Guitgia”, una delle più suggestive spiagge dell’isola.  

Sono 26 le camere dell’albergo, il cui design rimanda suggestioni del Mediterraneo, delle quali le Superior e Junior Suite, regalano una vista panoramica straordinaria sul porticciolo turistico.  

Il Ristorante propone il meglio della tradizione eno-gastronomica e il pescato del territorio: la zuppa di pesce, la “Milanisa” – pasta con finocchietto e alaccia salata, i calamari ripieni e la cernia. Il ristorante, inoltre, risponde alle esigenze alimentari di tutti con menù gluten free, vegetariani e vegani. In hotel è possibile prenotare tour in barca alla scoperta delle baie e delle insenature di Lampedusa, escursioni a Linosa e immersioni. Inoltre, sull’isola è possibile fare trekking alla scoperta di luoghi inediti. 

Il transfer auto da e per l’aeroporto di Lampedusa è sempre gratuito per gli ospiti. 

La colazione rimanda al concetto di casa: frolle e biscotti artigianali, squisite torte fatte in casa; è servita in un atrio luminoso. 

 

Best Western Hotel Principe di Lampedusa è un 4 stelle nel cuore di Palermo, in Piazza Cassa di Risparmio: palazzo storico dei  primi del ‘900, completamente ristrutturato nel 2018,  si trova nello straordinario contesto del percorso Arabo-Normanno riconosciuto come Patrimonio Mondiale Unesco dell’Umanità. Dall’hotel è possibile raggiungere in pochi muniti a piedi oltre cinquanta siti d’interesse storico: la Cattedrale, la Martorana, Piazza Pretoria, Teatro Massimo, Teatro Politeama e tantissimi altri ancora.  

Un boutique hotel con 12 curatissime camere – classic e deluxe – queste ultime con vista sulla piazza. 

L’hotel dispone anche di un bar dove degustare vini e gourmandises locali. Presso la reception è possibile scegliere vari programmi per conoscere il territorio e usufruire di un servizio personalizzato. Per gli ospiti che viaggiano in auto, è disponibile un parcheggio convenzionato. 

 

La Sicilia si conferma strategica nello sviluppo leisure del gruppo. Sono nove, ad oggi, gli alberghi del network BWH Hotels presenti in cinque province: Messina, Palermo, Catania, Siracusa e Trapani. Entrambi gli hotel sono prenotabili su bestwestern.it 

 

Timeless. Exceptional Value. Convenience. Comfort. Warm. Trusted. 

Una scelta senza tempo per viaggiatori business e leisure Best Western è la scelta che coniuga garanzia e comfort. Un brand iconico e globale, dedicato agli ospiti più fedeli. Una soluzione che riflette la passione per accogliere chi viaggia nel tempo libero e per lavoro, con ciò che conta di più: valore, efficienza e posizione strategica. 

Milano, 29 maggio 2023 – Il nuovo Consiglio di Amministrazione di BWH ha confermato l’incarico di Presidente del gruppo alberghiero a Walter Marcheselli.

Walter Marcheselli, imprenditore alberghiero di Rovigo, socio con Best Western Hotel Cristallo, presiederà il Consiglio di Amministrazione anche per il triennio 2023 – 2026.

Marcheselli ha dichiarato: “Sono lieto e onorato di poter proseguire il cammino di questi anni. Ringrazio i colleghi del CDA uscente e i nuovi eletti a rappresentare la solida base di 170 imprenditori alberghieri italiani. Il nuovo Consiglio, in continuità con chi è stato al mio fianco e grazie alle nuove voci e alla sempre crescente rappresentanza femminile, sarà capace di interpretare il mercato da prospettive nuove e di coglierne le opportunità”.

La Ceo, Sara Digiesi ha commentato: “Le mie più vive congratulazioni ai nuovi eletti: sono certa che il nuovo CDA, così composto, possa dare continuità ai percorsi avviati e esprimere tutta la ricchezza di voci, esperienze e territori diversi. Le tante identità dei nostri soci sono rappresentate, il confronto le valorizzerà e faciliterà la crescita. BWH Italia ancora una volta è protagonista dell’evoluzione con 4 donne elette su 10 membri del consiglio. – e conclude – “Buon lavoro al Presidente Walter Marcheselli, al vicepresidente Giovanni Simonetto e a tutte e tutti i membri del Consiglio di amministrazione di BWH Italia con cui ho l’onore di proseguire il cammino.”

L’Assemblea dei Soci, riunita a Napoli per la Spring Convention, ha dapprima eletto i dieci componenti del rinnovato Consiglio di Amministrazione.

I Consiglieri di Amministrazione, in base allo statuto e come primo atto formale del loro incarico, hanno quindi designato il Presidente: per Marcheselli – membro del gruppo alberghiero dal 1999 – è il terzo mandato consecutivo.

I consiglieri per questo mandato sono Giovanni Simonetto – cui è stato conferito anche l’incarico di VicePresidente, Fabio Borio, Ludovica Clarioni, Maria De Scrilli,  Camilla Doni, Gianluca Faziola, Francesco Incerti, Antonio Perrone e Gina Primavera.

La Spring Convention di BWH Italia si è svolta a Napoli e ha richiamato oltre 200 albergatori da tutta Italia per tre giorni di lavori.

Anche questa edizione ha ottenuto il supporto di un significativo numero di primarie aziende italiane e internazionali, partner della Centrale Acquisti SI Supply, attive nel procurement alberghiero a conferma del grande valore dell’evento e dal fruttuoso e reciproco rapporto di partnership: AETHERNA, ALLEGRINI, AMPERRY, BINDI, Keenon – K ROBOT, MY FORECAST, NESTLE’, PERDORMIRE, PPG, STRATEGICA, STS e TITANKA.